L.R. 11/2015- L.R. 3/2018. Attingimento di acque superficiali in zona montana a mezzo dispositivi fissi.

Si informano gli interessati che è entrata in vigore la Legge Regionale 3/2018.

Si richiama l’attenzione sull’art. 16 comma 1 il quale prevede che “L’attingimento di acque superficiali e mezzo di dispositivi fissi di cui all’articolo 40, comma 2, della L.R. 11/2015, esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge, è soggetto ad autorizzazione in sanatoria rilasciata dal Comune, previa presentazione dell’istanza di sanatoria entro il 31 dicembre 2018. In tal caso non si applica la sanzione prevista dall’articolo 56 comma 12 della L.R. 11/2015.